progetto-didattico.jpg

Progetto didattico

Nell’autunno 2012, in concomitanza con l’inaugurazione della “Collezione archeologica Radici del Presente”, Assicurazioni Generali ha deciso di estendere il contributo offerto al mondo della scuola a tutto il territorio nazionale realizzando un progetto didattico volto ad avvicinare le generazioni più giovani ai beni culturali e a valorizzare lo straordinario patrimonio storico e archeologico diffuso nel nostro Paese.

Dal 2012 al 2015, tre edizioni del progetto didattico Radici del Presente hanno coinvolto più di 7500 studenti in un articolato percorso educativo alla ricerca delle radici storiche e culturali della propria regione.

L’antico sistema viario romane e trentatré ville romane distribuite in tutta Italia sono stati il punto di partenza per la scoperta del proprio territorio e delle vicende che ne hanno determinato l’evoluzione. Materiali didattici di approfondimento, un ciclo di seminari online e un kit didattico spedito in ogni classe hanno fornito agli insegnanti gli strumenti per mostrare ai propri alunni il valore dei beni culturali per la comprensione dell’epoca contemporanea.

Il progetto, rivolto alle classi quarte e quinte della scuola primaria e alle classi della scuola secondaria di primo grado, ha proposto un metodo didattico interdisciplinare che, a partire dalla domanda “come doveva apparire il nostro territorio al tempo degli antichi romani?”, sviluppava un percorso di apprendimento che integrava il contributo delle diverse materie in modo trasversale rispetto ai programmi di studio.

Una squadra di archeologi e ricercatori dell’Università Federico II di Napoli ha affiancato gli insegnanti nelle diverse tappe del percorso e, grazie alla preziosa collaborazione delle Soprintendenze regionali ai beni archeologici, ha creato le condizioni per utilizzare il patrimonio culturale come un effettivo strumento di apprendimento a disposizione delle scuole italiane.

Gli studenti, da parte loro, con le ricerche e gli elaborati che hanno caricato sul sito web dedicato al progetto, hanno raccontato le radici dell’Italia, dando vita a un mosaico collettivo che restituisce la ricchezza e la varietà della cultura del nostro Paese.


Per accedere al sito web dedicato al Progetto Didattico, CLICCA QUI